Olbia: arrestati 2 ricercati

-
  Da tempo erano ricercati per sequestro di persona e violenza sessuale ma ora la loro latitanza si è conclusa. I carabinieri di Olbia hanno arrestato due uomini del posto, entrambi disoccupati, che avevano conti in sospeso con la giustizia: dovevano scontare pene tra i 3 e i 5 anni e otto mesi, per precedenti condanne. Il loro arresto è avvenuto nel corso di una normale attività di vigilanza sul rispetto delle norme di contenimento della pandemia. I due si trovano ora nel carcere di Bancali a Sassari.