Olbia: le telecamere incastrano tre ladruncoli

-
  Nei giorni scorsi personale del Commissariato di P.S. ha individuato tre giovani olbiesi di 21 e 23 anni, ritenuti responsabili di una serie di furti portati a compimento in danno di un Bar/Griglieria sito nel centro storico della città. Le indagini hanno avuto inizio a seguito della denuncia del titolare presentatosi in Commissariato esasperato delle continue ruberie subite presso il suo locale, frequentatissimo da giovani, ritrovo della movida olbiese.

   I ladri, in più riprese, per l’esattezza, e a distanza di pochi giorni l’una dall’altra, approfittando delle ore notturne, si sono introdotti furtivamente all’interno del bar e si sono impossessati di numerose bottiglie di liquori e vini oltre al danaro contante presente nella cassa, circa 1000,00 euro.

   E’ stato grazie all’ analisi effettuata sugli impianti di video sorveglianza presenti nelle vicinanze che gli uomini della Sezione Volanti del Commissariato hanno potuto identificare, senza ombra di dubbio, i tre ladri seriali, tutti ben noti alle forze dell’ordine in quanto, nonostante la giovane età, non nuovi a situazioni simili. Due di loro infatti anche alcune settimane prima erano stati denunciati per un fatto analogo occorso in danno di un altro bar di Olbia. Per i tre giovani è scattata quindi la denuncia in stato di libertà alla competente autorità giudiziaria.