Residui di pena da scontare: arrestato un 48enne

Gli agenti del Commissariato di Polizia di Olbia, su ordine di cattura emesso dalla Procura della Repubblica del Tribunale di Cagliari, hanno proceduto all'arresto di un 48enne originario del cagliaritano ma da anni residente a Olbia, dovendo scontare diversi anni di carcere per i reati di spaccio di stupefacenti e contro il patrimonio.

L'uomo, che non ha opposto resistenza, è stato fermato nella sua abitazione nel centro di Olbia e trasferito nel carcere di Bancali a Sassari dove sconterà la pena.