Alghero: chiuse le Poste a Fertilia e Santa Maria la Palma - Protesta la Nurra

La riscossione della pensione per i cittadini della bonifica storica Algherese, in questo particolare e doloroso momento storico, si dimostrerà più complicata. Lo sostiene in una nota Tiziana Lai del Comitato zion ale Nurra che aggiunge : "Infatti è fatto appurato ormai che gli uffici periferici di Santa Maria La Palma e di Fertilia siano stati chiusi per l'emergenza Covid-19 e che l'amministrazione di Poste Italiane abbia demandato le operatività ai soli uffici centrali di Alghero. Siamo fortemente contrari a questa scellerata scelta di depotenziamento di un servizio essenziale per un territorio lontano dalla città, basato su un incomprensibile criterio dei numeri, che oltre a penalizzare i cittadini crea gravi problemi di assembramento nei pochi uffici aperti in città.

Alla luce di tale situazione ci preme sottolineare che è assolutamente necessario rispettare il calendario predisposto dagli uffici: :GIOVEDI 26 MARZO dalla lettera A alla lettera B;VENERDI’ 27 MARZO dalla lettera C alla lettera D;SABATO 28 MARZO dalla lettera E alla lettera K;LUNEDI’ 30 MARZO dalla lettera L alla lettera O;MARTEDI’ 31 MARZO dalla lettera P alla lettera R;MERCOLEDI’ 1 APRILE dalla lettera S alla Z. 

Insieme al Sindaco di Alghero Mario Conoci abbiamo difeso con forza le ragioni del territorio ma a nulla sono valse le nostre proteste! L'Amministrazione Comunale presidierà le aree esterne degli uffici postali per assistenza alle persone ed evitare assembramenti. Vogliamo rimarcare inoltre che tale situazione di disagio non crea problemi solo ai pensionati, che vanno sicuramente tutelati e agevolati, ma anche alle numerose famiglie residenti e alle aziende agricole che operano nel territorio e che oggi, forse più di prima, hanno bisogno di aiuto e sostegno concreti e non certo che vengano sottratti i servizi essenziali al territorio in cui vivono ed operano. 

Con questa ennesima denuncia vogliamo rimarcare - conclude Tiziana Lai - che il confine del territorio Algherese non si limita al ponte del Calich oltre il quale esiste un folto tessuto economico che produce reddito e chiede oggi più che mai pari dignità e si chiama Bonifica Algherese.