Bonorva: è tempo di Carrasegare - Cinque giorni di divertimento

Anche in questo 2020 l’associazione Giolzi mette in scena un programma di tutta invidia! che vuole promuovere su Carrasegare Bonorvesu, un programma fittissimo che vedrà Bonorva in festa tra coriandoli maschere e carri allegorici per ben 5 giorni. 

 A partire da Giovedì 20 febbraio Ore 11.00 festa in maschera in piazza Santa maria con i bambini delle scuole. Ore 12.30 pranzo dei bambini e successivo ballo organizzato dai fedales 70 alle ore 17.00.E alle ore 19:00 “Fae cun Concu e Pane Uddidu”. 

 Sabato 22 Febbraio ;Ore 16.00 accompagnamento e insediamento di Giolzi in piazza Santa Maria. Ore 20.00 Bisteccata in piazza Santa Maria offerta dall’associazione cavalieri S’Ischiglia. 

 Domenica 23 febbraio :Ore 17.00 seconda edizione de: “ IL CORIANDOLO D’ORO”, gara canora per i bambini in maschera a cura della Coccotrilly. Durante tutta la serata verranno offerte Sas cattas e del buon vino. 

 Lunedì 24 Febbraio :Ore 16.00 piazza Santa Maria “CACCIA ALLA MASCHERA”, caccia al tesoro, ideata da CRISTINA MAURANTONIO è realizzata dalla Coccotrilly. Ore 18.00 “DOMINIAMO LA PIAZZA” raduno di maschere in domino tra antico e moderno, durante la serata verranno offerti CATTAS E VINO. 

 MARTEDÌ 25 FEBBRAIO :Sfilata finale che alle ore 15.00 vedrà i carri allegorici e i gruppi radunarsi in piazza Sant’Antonio. Alle 15:45 partirà la sfilata finale che raggiungerà il suo apice in piazza Santa Maria dove anche quest’anno ritornerà a grande richiesta il conduttore JORDAN ERA, che dopo esser stato oltremare per portare alla luce nuovi progetti legati al mondo della moda è quello attoriale, presenterà passo passo la sfilata accompagnando Giolzi al rogo. 

Ultima ma non meno importante la quarta edizione del premio Pischittu dove verrà premiata la maschera più originale di tutto il carnevale che sia singola o gruppo.