Alghero: cominciato il processo a Lukas Saba per la morte di Alberto Melone

Le famiglie dei due ragazzi algheresi, Lukas Saba e di Alberto Melone, il primo accusato di omicidio e il secondo la vittima in una tragica e drammatica serata del 5 aprile del 2019, si sono trovate una a fianco all'altra nell'aula del Tribunale di Sassari per l'inizio del processo. 

Nel corso dell'udienza è stata ripercorsa quella sera fino alla terribile conclusione quando in un appartamentino del centro storico, in uso al Saba, è cominciato un tragico gioco favorito forse anche da qualche bicchiere di troppo. Un gioco pericoloso: con una pistola Derringer che Lukas aveva sottratto al padre, è partito accidentalmente uno sparo che ha ucciso sul colpo Alberto Melone. 

Il 28 di aprile, con rito abbrevviato, ci sarà la nuova udienza e presumibilmente la sentenza. Lukas Saba è ristretto in regime di arresti domiciliari nella abitazione della famiglia.