Le Frecce Tricolori sul cielo di Alghero - Durante la prova mondiale di rally

L’Amministrazione lavora per preparare un Rally mondiale 2020 ultra spettacolare. Oltre alla straordinaria impronta sportiva della manifestazione, sui cieli della Riviera del Corallo ci saranno le Frecce Tricolori con le spettacolari evoluzioni previste per il 6 e 7 giugno, in concomitanza con le fasi delle gare e soprattutto con la giornata conclusiva, quella delle premiazioni. La manifestazione di acrobazia aerea della Pattuglia Acrobatica dell’Aeronautica Militare, tra i più significativi simboli dell’Italia nel mondo, è quindi molto vicina ad Alghero. L’Amministrazione Conoci con la delibera di Giunta approvata mercoledì scorso ha deciso di sostenere la manifestazione coordinata dal Comune con la Fondazione Alghero in collaborazione con diversi soggetti tra i quali l’Aero Club d’Italia e l’Aero Club Costa Smeralda.

Lo show aereo colorerà la Riviera contando su alcune opportunità favorevoli, tra le quali il supporto del Comando dell’Aeronautica Militare di Alghero. Il percorso di supporto e sostegno alla riuscita dell’iniziativa di forte valenza promozionale nasce dalle favorevoli interlocuzioni del Sindaco Mario Conoci con l’importante intervento del Presidente del Consiglio regionale Michele Pais, formalizzate con una richiesta ufficiale del settembre 2019 ai vertici dell’Aeronautica Militare. Rapporti poi proseguiti ed portati avanti fino alla decisione della Giunta di dare riscontro alla risposta positiva pervenuta e di dare mandato alla Fondazione Alghero di sostenere ogni attività necessaria all’evento.

“Una manifestazione che vogliamo portare ad Alghero – spiega Mario Conoci – e per riuscirci abbiamo lavorato seriamente, per regalare agli algheresi e ai visitatori un edizione del Rally mondiale indimenticabile”. L’esibizione della Pattuglia Acrobatica in ogni appuntamento raduna sempre grandi folle di spettatori per lo straordinario spettacolo offerto, ed è diventata negli anni una delle eccellenze italiane. “Abbiamo lavorato da diversi mesi per chiudere questo accordo – aggiunge l’Assessore al Turismo Marco Di Gangi – e ci stiamo preparando con molta attenzione per non deludere gli algheresi, a cui nel 2015 fu annunciato l’evento che poi non è stato portato in città”. Alghero sarà il secondo evento sportivo caratterizzato dallo spettacolo delle Frecce Tricolori, finora abbinato solo in occasione del Gran Premio di Monza.