Impenitente 86enne evade per andare al night: nuovamente arrestato

C'erano tutte le condizioni perchè se ne stesse tranquillo: l'età avanzata, 86 anni, una condanna per ricettazione e la pena da trascorrere agli arresti domiciliari. 

L'arzillo 86enne di Valledoria, così prudente nel farsi portare la spesa a casa per evitare di violare i domiciliari, e quindi incorrere nel reato di evasione, non lo è stato altrettanto quando gli è venuta voglia di andare a trovare due amiche straniere in un locale notturno della zona. Una scappatella che sperava di fare franca, interrotta però dall'arrivo dei Carabinieri di Valledoria che lo hanno nuovamente arrestato. 

Il giudice lo ha rimandato ai domiciliari e ora dovrà affrontare un nuovo processo.