Caccia al cinghiale: fino al 9 dicembre la presentazione delle domande

L’Unità di Progetto per l’eradicazione della Peste suina africana in Sardegna ricorda che scadrà il prossimo 9 dicembre la riapertura dei termini sulla presentazione delle domande per la caccia al cinghiale nelle zone bianche, non infette da PSA, e in deroga per le zone rosse interessate dal virus. I cacciatori che intendono esercitare l’attività venatoria devono trasmettere apposita richiesta al Servizio Veterinario della ASSL competente per territorio entro e non oltre il prossimo lunedì.

La documentazione è disponibile presso i Servizi Veterinari di ciascuna ASSL o si può scaricare dal sito della Regione Autonoma della Sardegna. I cacciatori che presenteranno le istanze entro il 9 dicembre e che avranno riscontro positivo potranno svolgere l’attività venatoria al cinghiale già dalla prima data utile inserita in calendario.