Alghero: summit gastronomico al Carlos V° con la rassegna della cucina regionale

In fatto di gastronomia storica quella che proviene sei regioni quali la Lombardia, Piemonte Trentino, Toscana, Umbria e Sardegna hanno indubbiamente tanto da raccontare e non vi è alcun dubbio che, tutte e sei ma non solo, abbiano titolo per sostenere " il piacere di mangiare all'italiana ".  

Obiettivo che in fondo è quello istituzionale della Associazione dei Ristoranti Regionali Cucina D.O.C che Marinella Argentieri Serio promuove da una vita e che avrà una prestigiosa sintesi nelle giornate di lunedì 21 ottobre e martedì 22 quando nei locali del Carlos V° ad Alghero si confronteranno otto ristoranti espressione autentica della gastronomia delle Regioni che rappresentano. 

Un vero e proprio summit completamente affidato alla direzione e alle brigate di sala e cucina del prestigioso hotel sul Lungomare Dante che per due giorni porterà a tavola alcuni dei piatti tipici espressione autentica della cucina regionale di appartenenza. In questa sfida a cavallo tra sapori, gusto, storia e tradizione culinaria, si sfideranno il ristorante da Pino di San Michele all'Aldige, il Posta al Castello di Gromo nella Bergamasca, l'Enoteca Del Duca di Volterra, il Bosone Garden Mencarelli Group di Gubbio, il ristorante dell'Hotel I Ginepri di Marina di Castagneto Carducci, La Trota -Laxolo di Brembilla A rappresentare la Sardegna saranno il Ristorante Da Bruno di Fertilia , un autentico totem della gastronomia sarda, e l'agriturismo S'Ena Frisca di Tissi. 

I ristoranti provenienti dalla Penisola porteranno a tavola i vini dello cantine dei loro territori, quelli sardi di avvarranno dei prodotti della Santa Maria La Palma, Sella & Mosca e Poderi Parpinello. Una vetrina di produzioni decisamente qualificata e di grande prestigio. Nel corso delle giornate dell'evento non amcherà un momento culturale con la presentazione del libro del presidente onorario dell'associazione, Angelo Valentini, " Padre Egidio Guidubaldi , il rivoluzionario dello spirito ".