Cronaca

Stampa Diminuisci carattere Aumenta carattere

Alghero: sabato Sant'Imbenia visita agli scavi

Come ogni anno, l’Università di Sassari invita tutti gli interessati alla tradizionale giornata di scavo aperto a Sant'Imbenia (Porto Conte, Alghero). L'evento si terrà sabato 20 luglio dalle 9.30 alle 13.30 Verrà proposta al pubblico la visita dello scavo con lo scopo di mostrare i risultati delle ricerche archeologiche e scientifiche, oltre che gli studi e le collaborazioni recenti con altri enti e istituzioni italiane e straniere. Coordinatore scientifico dello scavo è l'archeologo Marco Rendeli, docente di Etruscologia all'Università di Sassari, assieme a Rubens D'Oriano, archeologo della Soprintendenza per le Province di Sassari e Nuoro.  

Il nuraghe e il villaggio di Sant'Imbenia sono situati nella parte più interna del Golfo di Porto Conte, l’antica Baia delle Ninfe. Sorti nel XIV secolo a.C., vengono coinvolti da una profonda ristrutturazione a partire dalla seconda metà del IX sec. a.C. con la realizzazione di uno spazio pubblico aperto sul quale si affacciano botteghe e aree di lavoro, una vera e propria piazza del mercato. Gli scavi sono iniziati nel 1982 e sono proseguiti fino al 1997 ad opera della Soprintendenza per i beni Archeologici di Sassari e Nuoro. 

Le ricerche sono riprese nel 2008 grazie a una convenzione che unisce la Soprintendenza Archeologica della Sardegna, il Comune di Alghero, l’Ente parco di Porto Conte e l’Università di Sassari.

Foto: -

ULTIME NOTIZIE

case e terreni