Cronaca

Stampa Diminuisci carattere Aumenta carattere

Una discussione conclusa a roncolate: arrestati due rom - Padre e figlio

  Una banale discussione tra vicini di casa ha improvvisamente scatenato una reazione violenta da parte di due nomadi di etnia rom che hanno aggredito il loto interlocutore, un 32enne di Carbonia, colpendolo ripetutamente con una roncola. La vittima è stata trasportata all'Ospedale Siorai dove si trova attualmente ricoverato, le sue condizioni non fanno temere il pericolo di vita ma la ferite riportate sono piuttosto gravi, soprattutto quelle al volto alla testa e a una spalla. I due rom, padre di 35 e figlio di 17, da tempo residenti ad Aquas, una frazione di Carbonia, sono stati arrestati dai Carabinieri per tentato omicidio.

Foto: -

ULTIME NOTIZIE

case e terreni