Cronaca

Stampa Diminuisci carattere Aumenta carattere

Preziosa collaborazione della Polizia: gli agenti recuperano la borsetta che una donna rumena aveva smarrito

  Brutta avventura vissuta da una cittadina romena che solo grazie al tempestivo intervento della Polizia di Stato è riuscita a recuperare i suoi risparmi. Nei giorni scorsi gli agenti della Squadra Volante dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico della Questura di Nuoro, mentre vigilavano le strade di Nuoro nell’ambito di coordinati servizi di controllo del territorio, sono stati fermati da una donna che, in evidente stato di agitazione, ha raccontato di aver smarrito la sua borsetta.

   In particolare, ha riferito di aver poco prima prelevato lo stipendio e di aver fatto la spesa. Una volta rientrata a casa si sarebbe accorta di non aver con sé la borsetta ove aveva riposto la somma di denaro. Aiutando la signora a ricordare i suoi spostamenti, gli agenti hanno ricostruito i suoi movimenti. La signora era salita su un autobus per raggiungere l’abitazione ove prestava servizio come badante.

   Da qui la corsa dei poliziotti al capolinea dei bus di via Manzoni, ove sotto un sedile del mezzo hanno rinvenuto la borsetta della malcapitata con tutti i suoi effetti personali, incluso lo stipendio. Quando gli agenti hanno restituito la borsetta, la signora ha manifestato loro la più profonda gratitudine per avere recuperato il suo stipendio, con il quale, la donna che vive a Nuoro da solo un mese, mantiene tutta la sua famiglia in Romania.

Foto: -

ULTIME NOTIZIE

case e terreni