Cronaca

Stampa Diminuisci carattere Aumenta carattere

La Brigata Sassari saluta il fante Antonio Gesuino Boeddu

  Aveva combattuto con la divisa della Brigata Sassari nella Seconda Guerra mondiale e trascorse tre anni di prigionia in America. A 101 anni, il fante del 151° Reggimento Brigata Sassari, Antonio Gesuino Boeddu, di Ottana e da lungo tempo residente a Siligo, si è arreso all'avanzare dell'età. Ma La Brigata Sassari non dimentica mai i suoi "figli" che hanno contribuito a renderla gloriosa e così ai funerali, celebrati nella chiesa di santa Vittoria a Siligo dal parroco don Giuseppe Marras, era presente una rappresentanza di militari della Brigata Sassari, al comando del colonnello Marco Mele.

  I sassarini hanno reso omaggio alla salma e sulla bara di Antonio Gesuino Boeddu è stato deposto un cuscino di fiori bianchi e rossi, i colori della Brigata Sassari. Un dono del comandante della Brigata Sassari, generale Andrea Di Stasio, che a nome suo e di tutti i "dimonios" ha fatto giungere ai familiari di ziu Boeddu i sentimenti di vicinanza e di profondo cordoglio. Al termine della celebrazione liturgica, un ufficiale della Brigata Sassari ha letto la preghiera del soldato.

Foto: -

case e terreni

ULTIME NOTIZIE

METEO

meteo

Meteo Alghero

Temperatura: 17°C

Previsioni per i prossimi giorni