Spettacolo

Stampa Diminuisci carattere Aumenta carattere

Venerdì 10 il rock dei Rifkin Kazan irrompe al The Hor di Sassari

  La band nasce nel 2005, a Correggio era un progetto metal del polistrumentista e cantante Francesco Giovanetti e del chitarrista Matteo Borghi, la band prende direzioni particolari fondendo gli ascolti e le scoperte di vari generi come lo ska, la world music, la patchanka e il math rock, tutto viene fuso insieme dando personalità al sound della band. Nel 2011 pubblicano il primo album, Bulgarian Nirvana Marasma, una miscela di hardcore e arie balcaniche, condite da sfuriate drum 'n bass e intricati passaggi math rock. Il disco, è uno specchio della creatività della band e le permette di arrivare lontano dalle loro radici emiliane, i ragazzi di girano l'Italia con oltre 100 concerti tra Alto Adige, Emilia Romagna, Lazio e Sicilia.

   I live sono caratterizzati da una forte presenza scenica e notevole tecnica, il che permette loro di vincere numerosi contest tra cui lo Sputnik Rock e calcare palchi come l'Alcatraz. I Rifkin Kazan continuano a produrre brani e il loro album successivo, “Disco Solare”, registrato nel 2015 e completamente cantato in italiano, segue l'intenzione principale del gruppo, creare qualcosa di diverso rispetto al panorama indipendente italiano e staccarsi dai luoghi comuni della musica rock anglo-americana. Tutto questo è stato raggiunto con un meticoloso studio di cellule ritmiche mediterranee, orientali e latino-americane e un'attenzione alle melodie e al loro arrangiamento ispirate da artisti più moderni, cercando sempre di non cadere in un mero citazionismo, come spesso alcuni gruppi sperimentali sono soliti fare, bensì di rielaborare queste disparate influenze in un album solido con una sua identità riconoscibile.

  Le colonne sonore, le band più sperimentali del panorama internazionale sono prese dai Rifkin Kazan come punto di riferimento, il loro mix tra punk, metal, folk balcanico e mambo è un qualche cosa di travolgente e dimostra che i musicisti emiliani sono di talento e riescono a coinvolgere l'ascoltatore nel loro turbine di influenze musicali sapientemente shakerate del loro sound originale. Venerdì 10 febbraio al Music Club di Piazza Mazzotti, a Sassari , il The Hor, live, dalle 22 e 30 i Rifkin Kazan.

Foto: -

case e terreni

ULTIME NOTIZIE

METEO

meteo

Meteo Alghero

Temperatura: 24°C

Previsioni per i prossimi giorni