Curiosità

Stampa Diminuisci carattere Aumenta carattere

Conferenze di Bruno Groning sulla salute a Cagliari, Sassari e Nuoro

  L'equilibrio psico-fisico, il recupero della salute e il benessere dell'individuo attraverso gli insegnamenti di Bruno Gröning. Sono questi in sintesi, i temi che si affronteranno in un ciclo di conferenze in programma dal 2 al 4 novembre a Cagliari, Sassari e Nuoro.

  Gli incontri, organizzati dal Gruppo Medico-Scientifico Specializzato (MWF) del "Circolo degli Amici di Bruno Gröning" sono: Lunedì 2 novembre Cagliari, ore 18 Hotel R. Margherita, Viale Regina Margherita 42A; Martedì 3 novembre Sassari, ore 18 Hotel Grazia Deledda Viale Dante 47; Mercoledì 4 novembre Nuoro, ore 17 Aula Magna dell’Università Via Salaris 18. Per l'occasione della conferenza di Cagliari, l'organizzazione mette a disposizione un servizio navetta per l'Hotel R. Margherita dalle ore 17 alle 17.30 al parcheggio del CIS, ingresso Viale Diaz - Viale Bonaria. Gli automezzi saranno riconoscibili da una locandina della conferenza affissa sul lunotto.

   Lo schema dei meeting, proposti per la prima volta nell’isola, è quello collaudato in analoghe manifestazioni tenute in 70 Paesi nel corso degli anni. Consiste nella presentazione dell’insegnamento di Bruno Gröning (Danzica 1906 – Parigi 1959) e nell’esposizione di una serie di casi completi corredati da referti medici e testimonianze dirette. Relatore principale di questi tre appuntamenti è Hans Maier, medico chirurgo specializzato in chiroterapia e medicine naturalistica.

   I partecipanti apprendono, attraverso la via tracciata da Bruno Gröning, un modo differente di guardare alle origini della salute e della malattia ed hanno l'opportunità nel corso delle conferenze di percepire l'energia vitale nel loro proprio corpo. In quella Germania, afflitta dalla miseria e dalla sofferenza della gente, con le piaghe ancora sanguinanti per la guerra appena conclusa, in centinaia, migliaia attendevano il suo passaggio o una sua parola che restituisse speranza.

   Quelle folle sempre più numerose, Bruno Gröning" le invitava a cercare il contatto con la grande fonte dell'energia vitale, una forza capace di rigenerare tutto e allora una leucemia, di colpo o un po' alla volta spariva, tumori dichiarati all'ultimo stadio regredivano. Patologie, mali ritenuti inguaribili dalla medicina ufficiale,guarivano seguendo i suoi insegnamenti. Le persone che avevano avuto un contatto con lui costatarono che "gli aiuti" e le guarigioni non si arrestarono alla sua morte, ma, sentirono la necessità di continuare a trasmettere "la parola"di questo laico dalla grande spiritualità.

   Nacquero così sempre più Circoli, aconfessionali, disponibili ad accogliere praticanti e fedeli di qualsiasi insegnamento religioso. Ora sono presenti in tutto il mondo, Sardegna compresa. In seno ai Circoli si è formato il Gruppo Medico Scientifico Specializzato e al quale partecipano a titolo volontario e del tutto gratuito, medici, psicologi, veterinari, naturopati.

   Contenuti delle conferenze: Possibilità e limiti della guarigione per via spirituale Presentazione di guarigioni confermate dalla medicina Testimonianze dei guariti da malattie fisiche e psichiche, dichiarate inguaribili dalla medicina tradizionale Relazioni su guarigioni da allergie, depressioni, paure, droghe e altre dipendenze Come si può recepire e accogliere la forza guaritrice Gli incontri sono gratuiti e tutto è finanziato con donazioni volontarie.


Foto: Bruno Groning

case e terreni

ULTIME NOTIZIE

METEO