Politica

Stampa Diminuisci carattere Aumenta carattere

Alghero e la riconoscenza istituzionale - L'accordo per la Volta catalana è merito di Usai - Puntualizzazioni Udc

  “Alghero e Catalogna sempre più vicine, i rapporti istituzionali si rinsaldano in una prospettiva di scambi economici, attività culturali e manifestazioni sportive, nell’ottica di un sostegno pieno alla candidatura di Alghero e Capitale italiana della Cultura 2018. Una serie di incontri istituzionali ad Encamp, città gemellata con Alghero, e a Barcellona svoltisi dal 7 all’ 11 novembre dal Vicesindaco Antonello Usai hanno fornito una prospettiva concreta di sviluppo con la programmazione di iniziative congiunte”.

   Questo diceva il comunicato ufficiale del Comune di Alghero alla fine degli incontri in Catalogna e ad Andorra svolti a proprie spese, senza alcun costo per le casse comunali, dall’allora vicesindaco Usai con alcuni membri del direttivo Udc. E' la stessa Unione di Centro a precisarlo in una nota a firma dei consiglieri comunali Alessandro Loi e Donatella Marino e dei membri della direzione Lelle Salvatore e Nina Ansini. "A Barcellona, Antonello Usai ha incontrato - prosegue la nota - il presidente dell’Institut d’Estudis Catalans Jandomenec Ros, il Segretario Generale dello Sport della Generalitat de Catalunya, Gerard M. Figueras. La serie di appuntamenti istituzionali sono stati favoriti dall’attività di Joan Elies Adell, direttore della sede di rappresentanza della Generalitat de Catalunya di Alghero.

   Gli accordi raggiunti da Usai con il Segretario Generale dello Sport della Generalitat de Catalunya, Gerard M. Figueras riguardavano la “novità” che oggi Bruno ci racconta come se fosse farina del suo sacco. La foto ritrae la stretta di mano tra Usai e Figueras del 9 novembre 2016 per sancire la collaborazione che prevede diverse attività tra le quali la partenza da Alghero della la centesima edizione della "Volta", il Giro della Catalogna, nell’edizione del 2020. Bruno raccoglie legittimamente i frutti del lavoro svolto in quel viaggio istituzionale, a proprie spese, dall’Udc di Alghero, annunciando un evento già stabilito senza neanche dare conto dell’ impegno che sta alla base. Di questo l’Udc avrebbe gradito quantomeno un riconoscimento per il quanto svolto dal loro rappresentante. Ma tant’è, è noto che nel giardino della politica non cresce mai la pianta della riconoscenza.

   Va da sé che Bruno oggi mette il cappello alla Volta con un rappresentante istituzionale della Generalitat che, hailui, non più di qualche mese fa, alla partenza del Giro d’Italia, ha tenuto due giorni in anticamera e che ha ricevuto dopo lunghe e decise insistenza da parte del Vicesindaco Usai. Ci auguriamo che il Bruno dia corso anche agli altri accordi raggiunti in Catalogna. Da parte della Generalitat fu difatti rilevata l’opportuna di incentivare gli scambi di carattere sportivo tra Alghero e Barcellona e tutta la Catalogna. La proposta ancora percorribile è quella di sottoscrivere un protocollo di intesa a carattere sportivo con eventuali agevolazioni da parte della Generalitat per le attività da svolgere con Alghero.

  Il direttivo, il gruppo consiliare e il coordinamento cittadino dell’Udc auspica che vada a buon fine anche la collaborazione stretta da Usai e dall’Udc con il Presidente dell’Institut d’Estudis Catalans, Jandomenèc Ros, per l’allocazione di una sede ad Alghero della massima istituzione culturale catalana, e che Bruno prosegua a raccogliere i frutti delle buone relazioni tenute da Usai a Barcellona e ad Encamp - conclude il documento dell'Udc - nel corso del viaggio istituzionale del novembre 2016".

Foto: -

case e terreni

ULTIME NOTIZIE

METEO

meteo

Meteo Alghero

Temperatura: 22°C

Previsioni per i prossimi giorni